Shaka Bump and Jump 2008

Articolo Gara

Photo © Angela Trawoeger
All rights are reserved

È l'invitational contest più spettacolare ed esclusivo della stagione!

Mike Slijk è l'ideatore ed organizzatore, insieme a Federico La Croce e Ruggero Davolio Marani (aka Burian). Speedy, il mitico motoscafo giallo carico di turisti, fotografi e giuria, sfreccia sulle acque del Garda creando un'onda sulla quale circa 40 atleti si sfidano cercando di chiudere la manovra più radicale e spettacolare... forward loop, back loop, ponch, shaka, air flaka... sono solo alcune tra le manovre che gli atleti eseguono ad ogni passaggio del motoscafo. Presenti alcuni tra i più forti waver e freestyler d'Italia e due ospiti internazionali d'eccezione: lo sloveno Tine Slabe e il Fiat Freestyle Team rider tedesco Florian Jung.

La seconda edizione del Shaka Bump & Jump è stata vinta da Andrea Rosati seguito da Federico La Croce e Mirko Braghieri. Tra gli juniores si è imposto Marco Vinante seguito da Filippo Bestetti e Pietro Albano. Il premio per il Fiat Freestyle Best Trick è stato vinto da Simone Grezzi con una Airflaka stellare ed eseguita alla perfezione! Mentre il premio speciale Best Rookie è andato a Nicholas Slijk.

A chiudere l'evento un super Beach Party in Conca d'Oro: cena, premiazione e festa tutta la notte!

Al ruolo di giudici: Andrea Pagan, Antonello Barletta, Flavio Canciani, Andrea Righi (Go Fast Skateboarding), Mauro Trainotti (team manager Nitro).

Potrebbe interessarti anche