Itinerario trekking da Cassone a Malga Brione e Malga Zovel

Percorso Medio Brenzone sul Garda Malcesine

Foto:
Angela Trawoeger
All rights are reserved

Traccia GPS

Un percorso molto bello ma impegnativo che sale dal sentiero numero 30 a sud della Val Torrente, lungo il bosco d’Azzaga, passa per Malga Brione, attraversa la Valle Mezzana, si congiunge al sentiero 654 fino ad arrivare a Malga Zovel (980 m).

Da qua inizia la discesa lungo una mulattiera che vi riporta a Cassone, il punto di partenza.

Informazioni tecniche

Caratteristiche
Percorso Cassone - Malga Brione - Malga Zovel - Cassone
Partenza Cassone
Arrivo Cassone
Quota di partenza 102 mt
Quota massima 1044 mt
Dislivello - ascesa/discesa 1333 mt / 1339 mt
Lunghezza 10 km
Tempo 5 ore
Difficoltà
Difficoltà medio
Difficoltà tecnica (da 1 a 5) 2
Difficoltà fisica (da 1 a 5) 3
Scala delle difficoltà CAI E: escursionistisco*
* Segnaletica in montagna e scala delle difficoltà CAI
Attrattiva (da 1 a 5)
Impressione 4
Paesaggio 3

Tipo di percorso

  • Percorso ad anello

Periodo consigliato

Tutto l’anno, in assenza di neve

Punti di interesse lungo questo trekking

La fatica iniziale viene ripagata da un bellissimo tratto attraverso il bosco e la Valle Mezzana. Lungo il percorso ci sono dei punti panoramici sia sul Lago di Garda che sul Monte Baldo.

Descrizione dell’itinerario

Si parte dal parcheggio dei campi da calcio di Cassone e si prende la strada in salita. Dopo pochi metri, ai campi da tennis, si svolta a sinistra in salita inizialmente su strada asfaltata, poi attraverso dei prati fino ad arrivare su una mulattiera. Si seguono le indicazioni per Malga Zovel, sentiero 654.

Dopo circa 1,5 km, al bivio si tiene la sinistra e si sale lungo il sentiero numero 30. Per i primi metri il bosco sembra molto fitto. Si continua a salire in salita dentro al bosco per circa 3 km, con una ascesa di 800 metri.
Prima dell’uscita dal bosco vi aspetta un bel punto panoramico sul Garda e la Val Torrente.

malga brione

Usciti dal bosco si prosegue su leggeri sali e scendi passando prima per Malga Brione, poi attraverso la Valle Mezzana fino ad arrivare al primo tornante della strada asfaltata di Punta Veleno. Da qua si scende in discesa per due tornanti e girando a destra su una strada sterrata si arriva sul panoramico terrazzo erboso di Malga Zovel.

Ritornate sulla strada asfaltata di Punta Veleno e scendendo ancora qualche metro trovate un sentiero a destra lungo un prato con le indicazioni per Sommavilla. Dopo un tratto attraverso i prati trovate dei segnavia orizzontali a sinistra che indicano il sentiero 654.

prato malga zovello

Da qua inizia la discesa, per la maggiore tutta su mulattiera, che in altri 3 km circa vi riporta all’incrocio iniziale fra il sentiero 30 e 654.

Varianti

Questo itinerario è percorribile anche al contrario

Le nostre dritte

  • Questo percorso è abbastanza impegnativo nella parte iniziale in salita che ha una pendenza media del 30% e in alcuni parti con sasso smosso, sconsigliamo quindi di percorrerlo in discesa
  • Facendo attenzione e salendo il bosco in silenzio è facile incontrare qualche camoscio

L’escursione d’inverno

Questo itinerario è percorribile anche d’inverno in assenza di neve.

Rifugi, bivacchi o punti di ristoro lungo il percorso

Nessuno

Come raggiungere il punto di partenza dell’itinerario

Campi da tennis di Cassone

Parcheggio

Campi da tennis di Cassone

Mezzi pubblici

Nessuno

Potrebbe interessarti anche