Le contrade di San Zeno di montagna in bicicletta

Percorso MTB Facile San Zeno di Montagna

Foto:
Angela Trawoeger
All rights are reserved

Traccia GPS

Un percorso facile, tutto su strada asfaltata, pensato per esplorare la zona e visitare le belle contrade di San Zeno di Montagna. Il percorso è lungo 12,5 km e affronterete 300 mt di dislivello.

Informazioni tecniche

Caratteristiche
Percorso Contrade: Cà Schena - Cà Sartori - Cà Montagna - Castello - via del Carro - Capra - Lumini - Cà Longa - Corrubbio - Pora - Castello - Cà Montagna - Cà Sartori - Cà Schena
Partenza San Zeno
Arrivo San Zeno
Quota di partenza 680 mt
Quota massima 737 mt
Dislivello - ascesa/discesa 304 mt / 302 mt
Lunghezza 12, 5 km
Tempo 1 ora
Difficoltà
Difficoltà facile
Difficoltà tecnica (da 1 a 5) 1
Difficoltà fisica (da 1 a 5) 2
Attrattiva (da 1 a 5)
Impressione 4
Paesaggio 5

Tipo di percorso

  • Percorso ad anello
  • Adatto a famiglie e bambini

Periodo consigliato

Tutto l’anno, senza neve

Punti di interesse lungo questo percorso bici

San Zeno di Montagna è molto lunga e percorrerla in bicicletta vi permette di visitare tutte le contrade in modo semplice e veloce. Suggeriamo una pausa in ogni piccola contrada, sono tutte caratteristiche e alcune molto suggestive.

Lungo il paese trovate tutte le indicazioni. Tutte le contrade sono indicate con dei cartelli marroni e già in paese trovate le tipiche tabelle segnavia indicanti i percorsi e le prossime contrade. Le tabelle segnavia sono verde/bianco anziché rosso/bianco.

Descrizione dell’itinerario

Si parte dalla Chiesa di San Zeno e si pedala per 2 km verso nord passando per Cà Sartori, Cà Montagna e Castello.

Prima della Contrada Laguna si svolta in salita a destra seguendo le indicazioni per Prada. Al primo tornante con vista su San Zeno svoltate a destra su via del Carro.

Vi troverete su strada asfaltata che su lievi sali/scendi vi porta al prossimo bivio, proseguite a sinistra seguendo le indicazioni verdi/bianche per Capra, Dosso Croce. Scendendo a destra, vi ritrovate sulla via principale di San Zeno.

Pedalerete su un un tratto per lo più pianeggiante in mezzo ai campi fino ad arrivare alla Contrada Capra. Salite a sinistra fino ad arrivare sotto al Jungle Adventure Park. Questa salita è breve (sono meno di 300 metri) e la più irta di tutto il percorso. Svoltate a destra per qualche metro e continuate a salire subito a sinistra superando il parco e continuando sempre dritti per località Lumini.

Attraversate quindi la piccola piazza di Località Lumini e subito dopo girate a sinistra. All’incrocio svoltate ancora a sinistra seguendo le indicazioni per Prada.

Pedalate quindi sulla strada provinciale 29 che prosegue in leggera salita, passando per Contrada Cà Longa, fino ad un incrocio su un tornante, a Corrubbio, che vi immette sulla strada provinciale 9. Scendete a sinistra per 3 km fino a ritornare a San Zeno sulla prima salita che avete affrontato in partenza. Proseguendo verso sud ritornate alla chiesa da dove siete partiti.

Merita una visita la contrada Pora che trovate sulla vostra destra poco prima di finire la discesa. Scendendo, quando rivedete il Lago di Garda davanti a voi, sulla vostra destra appunto, trovate la contrada.

Varianti

  • Dalla contrada Pora scende un brevissimo sentiero che porta al Ponte del Diavolo. Il sentiero è corto ma dovrete scendere dalla bici. Dal Ponte del Diavolo potete raggiungere la contrada La Cà salendo a sinistra. Dalla contrada parte una bella strada bianca che potete percorrere per un breve tratto se avete ancora voglia di pedalare. Si torna indietro ripassando dal Ponte del Diavolo ma restando sulla strada principale. Vi troverete poco più a nord della Contrada Laguna e pedalando verso sud ritornerete alla Chiesa da dove siete partiti.
  • Finito il giro se avete ancora voglia di pedalare, prima di tornare alla chiesa ripercorrendo la strada principale del paese, potete proseguire a nord e andare a visitare Villanova e Borno.
  • Al bivio di Corrubio, invece che scendere a sinistra, potete svoltare a destra verso Prada per andare a visitare la Contrada Prà Bestemà.
  • Suggerisco questo giro nella pineta Sperane se siete pratici in mtb e vi divertite a pedalare fuori strada.

Le nostre dritte

  • Esplorate! Uscite dal percorso e andate a vedere ogni contrada che trovate. A me è piaciuta molto la Contrada Le Tese, si trova vicino a Cà Sartori. Bella la piazzetta della Contrada Laguna.
  • Bello anche come giro a piedi o di nordic walking. Ricordate però che vi aspettano quasi 13 km. Fate attenzione soprattutto da Corrubbio a Castello, siete sulla strada provinciale e non c'è un marciapiede.
  • Lungo il percorso trovate della aree pubbliche con zona grill.
  • Date una letta alle caratteristiche delle Contrade di San Zeno

Il tour d’inverno

Tutto l’anno, senza neve.

Rifugi, bivacchi o punti di ristoro lungo il percorso

Nessuno ma trovate diversi bar e ristoranti lungo l’itinerario

Come raggiungere il punto di partenza dell’itinerario

Il percorso parte dal centro di San Zeno di Montagna.

Parcheggio

Al parcheggio della Chiesa.

Mezzi pubblici

Con gli autobus di linea ATV.

Potrebbe interessarti anche