Percorso trekking sul Monte Baldo lungo il sentiero 659 e 7

Percorso Medio Malcesine

Photo: Angela Trawoeger

Traccia gps

Il bosco e i panorami: itinerario ad anello da Malcesine ai Piombi

Un percorso ad anello molto, molto vario sia per il tipo di terreno che per i panorami. L’itinerario parte da Malcesine e porta a Piombi salendo dal sentiero 659/9 e 7. Da Piombi inizia la discesa nel bosco che porta a San Michele e Malcesine. Vi aspettano 14,5 km e 1700 mt di dislivello sia a salire che a scendere.

Informazioni tecniche

Caratteristiche
Percorso Malcesine - Sentiero 659 - Fiabi - Sentiero 7 - Piombi - San Michele - Masotta - Vacco - Malcesine
Partenza Malcesine
Arrivo Malcesine
Quota di partenza 90m
Quota massima 1227m
Dislivello - ascesa/discesa 1674m/1680m
Lunghezza 14,5 km
Tempo 4,20 ore
Difficoltà
Difficoltà medio
Difficoltà tecnica (da 1 a 5) 3
Difficoltà fisica (da 1 a 5) 3
Scala delle difficoltà CAI E:escursionistico*
* Segnaletica in montagna e scala delle difficoltà CAI
Attrattiva (da 1 a 5)
Impressione 5
Paesaggio 5

Tipo di percorso

  • Percorso ad anello
  • Percorso consigliato

Periodo consigliato

Tutto l’anno, senza neve

Punti di interesse lungo questo trekking

È un bel percorso, vario e allenante.

La salita è solitamente poco frequentata e sono certa che rimarrete colpiti dalla diversità del percorso. Il sentiero 7 passa dalla riserva naturale integrale Lastoni Selva Pezzi e avete ottime possibilità di vedere qualche camoscio.

Vi aspettano dei bei tratti nel bosco e parecchi punti panoramici sia sul Garda che sulle pendici e le cime del Monte Baldo.

Descrizione dell’itinerario

Dal centro di Malcesine si cammina verso sud e si imbocca la via Panoramica che sale a sinistra dopo l’Hotel Ideal. Dopo il primo tornante prendete la strada in salita a destra. Sul muro vedete dipinta la segnaletica rosso/bianca con indicazione 659. Prendete la prima strada cementata a destra e proseguiti dritti finché non vi trovate su un sentiero che sale nel bosco per circa 2km. Ci sono alcuni tratti abbastanza ripidi ma sono corti. Al bivio tenete la sinistra e continuate a salire seguendo le indicazioni rosso/bianche, 659/9. Questo tratto è meno ripido e più costante.

Al prossimo incrocio svoltate a sinistra seguendo le indicazioni per S.Maggiore/Malcesine. Restate su questo sentiero per pochi metri finché non arrivate alla radura di Malga Fiabio. In fondo alla radura, trovate le indicazioni per i Piombi, sentiero numero 7.

Ora parte un bel tratto nel bosco che inizia pianeggiante e poi sale a zig-zag fino a sbucare su un bel tratto panoramico. Si rientra nel bosco e si arriva al bivio col sentiero numero 5 che porta a Valdritta. Si tiene la sinistra, al prossimo bivio ancora a sinistra e si arriva alla radura dei Piombi.

Alla fine della radura, prima di iniziare a scendere, entrate nel bosco a sinistra perché trovate un bel punto panoramico con un prato dove potreste fare una bella pausa.

radura dei piombi

Ora inizia la discesa. Poco prima di arrivare al capitello del Signor trovate un taglio a sinistra che scende nel bosco e vi porta sulla via cementata dei Prai. La percorrete per qualche metro e alla panchina prendete un altro taglio a destra che passa nel bosco, sotto i cavi della funivia e riporta sulla via cementata dei Prai.

Restate sulla via dei Prai e al bivio prendete la sinistra con indicazioni per la funivia.

Siete alla stazione intermedia della funivia Malcesine Monte Baldo. Continuate a scendere sulla via asfaltata tenendo la stazione alla vostra sinistra. Dopo la prima curva prendete il primo taglio in discesa a destra, proseguite sempre dritti sulla mulattiera fino ad arrivare sulla via Panoramica.

Svoltate a sinistra per pochi metri e prendete la prima strada a destra con indicazioni per Loc. Masotta. Scendete dritti e al prossimo bivio svoltando a sinistra vi trovate sulla mulattiera della Vacco che in 10 minuti porta sulla Via Navene Vecchia.

Ultimo svolta a sinistra e arrivate a Malcesine.

Varianti

Da San Michele potete arrivare a Malcesine scendendo con la Funivia. Accorcerete il percorso di quasi 4 km.

Le nostre dritte

  • Portatevi da bere, lungo il percorso non ci sono fontane o punti di ristoro.

L’escursione d’inverno

Potete farlo tutto l’anno se non nevica.

Rifugi, bivacchi o punti di ristoro lungo il percorso

Nessuno.

Come raggiungere il punto di partenza dell’itinerario

Il percorso parte da Malcesine.

Parcheggio

Qua trovate la lista dei parcheggi di Malcesine

Mezzi pubblici

Qua trovate le informazioni per arrivare in corriera a Malcesine.