fbpx

Trekking

Via ferrata

Passeggiate

Bici

10 percorsi meno battuti – e da fare – al Lago di Garda

Escursioni, trekking e tour in bici da Brenzone a Riva del Garda, fino alla Val di Ledro

  • Riva del Garda
  • 24.03.2024
  • Percorsi da fare
Angela Trawoeger
Foto e testi

Angela Trawoeger

Ideatrice, fotografa e content manager

Che sia in bici, a piedi o con un set da ferrata, al Lago di Garda trovi sempre il percorso di cui hai più bisogno. Ci sono percorsi nei boschi per quando hai bisogno di silenzio, altri panoramici per godere della bellezza del Garda, altri un po’ più sfidanti per quando hai bisogno di fare fatica.

Ci sono i percorsi famosi, quelli che conoscono tutti, belli, bellissimi ma che ti consiglio di fare nei giorni feriali, in bassa stagione o molto presto la mattina se puoi, che con meno persone te li godi di più, e fai un piacere anche alla natura.

In questo articolo abbiamo selezionato 10 percorsi meno frequentati che sono incantevoli come quelli famosi, e a volte anche di più. Che si tratti di facili passeggiate o di sfide più impegnative, ogni percorso è un’opportunità per connetterti con la natura e vivere la bellezza del Garda.

1 • Balot Tacà Via a Sommavilla di Brenzone

Facile • 1,5 ore • 1,8 km • Dislivello: 250m

dettaglio del balot tacà via

Il Baloc tacà via, conosciuto anche come Baloc, in italiano “il masso appeso”, è un grande sasso perfettamente incastrato tra due alte pareti di roccia. Lo si raggiunge in circa quaranta minuti risalendo il letto in secca del corso d’acqua nella Val Torrente. Fallo se hai voglia di una facile passeggiata poco battuta – ma sconnessa – in un ambiente selvaggio e isolato. Indossa scarpe alte che proteggano bene la caviglia ed evita l’escursione nelle giornate piovose o i giorni dopo forti temporali.

Leggi di più sul Balot Tacà Via

2 • Violet Tour – Monte Baldo Sud in E-MTB

Medio-Facile • 5 ore • 60,8 km • Dislivello: 602m

Monte Baldo, Prada in Emtb

Con questo tour facile, ma lungo, esplorerai i due versanti del Monte Baldo tra panorami, pascoli e i sentieri della montagna più bella del Lago di Garda, conosciuta anche come Giardino d’Europa per la ricchezza della sua biodiversità. Tratti d’asfalto nei boschi di faggi e querce si intervallano con passaggi più tecnici su sterrato tra i pascoli. Il Violet Tour del Monte Baldo attraversa quasi tutte le fasce climatiche del Lago di Garda, dai 1780 metri di loc. Tratto Spino ai circa 70-80 metri sul livello del mare dei paesi gardesani.

Violet Tour: Monte Baldo in E-MTB

3 • Sentiero degli Scaloni o della Cavre di Dro

Facile • 3,5 ore • 6,7 km • Dislivello: 525m

Scale del sentiero attrezzato degli scaloni

Il “Sentiero degli Scaloni” è un percorso storico realizzato all’inizio del 1900 dagli austriaci sopra i piccoli paesi di Ceniga e Dro. Questo itinerario è conosciuto anche come “Percorso alle Cavre”. Le cavre sono dei cavalletti che un tempo venivano utilizzati come teleferica per il trasporto a valle del legname. Camminerai lungo sentieri in parte attrezzati con cavo metallico, scale sospese e passerelle. Questo percorso è perfetto per avvicinarsi all’attività su vie ferrate.

Sentiero degli Scaloni o della Cavre di Dro

Per la prima volta su una via ferrata?

Affidati a una Guida Alpina del Lago di Garda

4 • Il Sentiero del Ventrar

Medio • 2 ore • 4,88 km • Dislivello: 514m

Sentiero del Ventrar

Il sentiero del Ventrar è un paradiso botanico giudicato fra i più belli d’Europa. Il Ventrar incide la parete a nord della Colma di Malcesine, sul Monte Baldo, e in circa un chilometro ti porta dal versante est a quello ovest. Il percorso è facile e corto, ma bisogna fare attenzione sul Sentiero del Ventrar (numero 3) che è classificato dal CAI come EE (escursionisti esperti).

Il Sentiero del Ventrar del Monte Baldo

5 • Il Sentiero 654 del Monte Baldo

Medio-difficile – 3 ore – 5,6 km • Dislivello: 1225

alba sul monte baldo

Il Sentiero 654 si trova a Brenzone sul Garda e porta al Rifugio Telegrafo, il rifugio alpino più in quota del Monte Baldo a 2147 metri. Ti aspetta un trekking impegnativo, in ambiente suggestivo e isolato con un’elevata valenza ambientale. Al rifugio Telegrafo trovi piatti semplici e tradizionali con particolare attenzione ai prodotti del territorio.

A Punta Telegrafo dal sentiero 654 del Monte Baldo

6 • Il Patriarca del Baldo

Medio • 3 ore • 9,4 km • Dislivello: 587m

Patriarca del Baldo

Il Patriarca del Baldo è un abete bianco inserito nella lista degli Alberi Monumentali della Vallagarina. La sua forma a candelabro, con 8 bracci che puntano verso il cielo, è unica e imponente. La circonferenza del tronco è di più di 600 cm, una delle più larghe registrate per questa specie. Questo trekking ad Avio è la scelta per te, se desideri immergerti nel bosco e respirarne l’essenza.

Il Patriarca del Baldo

7 • Bici cross country al Lago di Ledro sul percorso 729

Medio • 2,5 ore • 15,8 km • Dislivello: 528 m

discesa al lago di ledro

Ti proponiamo un giro del lago di Ledro alternativo che, in meno di 3 ore e con la giusta dose di fatica, ti regala prospettive sempre diverse sul meraviglioso lago alpino di Ledro. In sella alla tua bici, muscolare o elettrica, passerai dalla spiaggia al bosco, dall’asfalto a facile sterrato, per finire con un bel tuffo in uno dei laghi più puliti del Trentino.

Al Lago di Ledro in MTB sul percorso 729

In E-MTB al Lago di Garda con una guida del posto

Sei da sola o da solo, vuoi girare in gruppo o non sai bene dove andare? Fatti portare negli spot più belli da una guida locale.

8 • Le Marocche di Dro

Medio-facile • 2 ore • 5,5 km • Dislivello: 178 m

Marocche di dro

Le Marocche di Dro, da “Maròc” che in trentino significa “blocco di roccia”, si trovano tra l’abitato di Dro, il lago di Cavedine e Drena. Le Marocche sono detriti di frane del Monte Brento, causate dal ritiro del ghiacciaio che un tempo occupava la valle della Sarca. Con i suoi 13 km2 di estensione è la più grande frana postglaciale di tutte le Alpi. Ti aspetta una facile camminata ad anello in un ambiente quasi lunare, un deserto roccioso dove flora e fauna si sono adattati all’ambiente particolarmente arido.

Le Marocche di Dro

9 • Gorg D’Abiss

Medio-Facile • 3 ore • 7,3 km • Dislivello: 411m

Cascata Gorg D'Abiss

Gorg d’Abiss, vortice dell’abisso, è il nome della cascata di Tiarno di Sotto, in Val di Ledro, che il corso Massangla ha scavato nella roccia. Si tratta di una piccola cascata d’acqua limpida dalle sfumature turchesi che cade lungo le pareti di una grotta creando un laghetto di montagna. Questo percorso ad anello per lo più su strada asfaltata fa per te se fa per te se hai bisogno di camminare nei boschi.

Cascata Gorg D’Abiss

10 • I borghi di Brenzone sul Garda

Facile • 2,5 ore • 13,2 km • Dislivello: 550m

campo

Brenzone sul Garda ha la particolarità di non avere un centro principale ma è formato da 16 piccole frazioni sparse sui pendii dell’entroterra che si alternano con vaste aree naturali. Oltre alle 16 frazioni trovi numerosissime località spesso formate da 4 o 5 case, molte delle quali hanno un nome composto dal prefisso “Cà” (in dialetto casa) e dal cognome della famiglia che ci abitava. Con questo facile percorso ne visiti ben 14, sia collinari che lungo la spiaggia. Se parti d’estate, porta con te il costume da bagno.

I borghi di Brenzone sul Garda

Provato per te

La nuova rubrica: i corsi e le escursioni provati per te dal team del 360gardalife

Attività

Dal Magazine

Il nostro impegno, in pratica

Logo 1% for the planet

Siamo parte di 1% for the Planet

un’alleanza fra aziende che donano almeno l’1% delle vendite annuali ad organizzazioni ambientaliste.

Logo Manifesto 360gardalife

Abbiamo scritto un manifesto

5. Non possediamo la Natura, siamo noi ad appartenerle.
La Natura è casa nostra e la proteggiamo da ogni forma di abuso.

Leggi gli altri punti
Logo 360 path cleanup

Organizziamo una giornata ecologica

Un piccolo gesto può fare le differenza? Sì.
Se l’oceano è fatto di gocce, l’umanità è fatta di persone. E tu sei una di loro.

Iscriviti
Logo riforestazione sostenibilita

Riforestiamo per assorbire CO2

serve per ridurre l’impatto generato da questo sito.

Logo goccia

Facciamo del nostro meglio tutti i giorni

per poter restituire al Pianeta almeno un po’ di ciò che ci dona.

Leggi di più sul nostro impegno per il Pianeta