Bici

Percorso bici all mountain di Faigolo a Malcesine sul Lago di Garda

Percorso medio con salite impegnative e discese tecniche

davide fambri
Testo

Davide Fambri

bici, scialpinismo e parapendio
Angela Trawoeger
Foto

Angela Trawoeger

Ideatrice, fotografa e content manager

Un percorso completo, allenante e divertente, con salite a tratti impegnative e una belle discese con passaggi molto tecnici. Da fare se hai poco tempo e voglia di sudare.

Ideale con bici all mountain o enduro, ma affrontabile anche con una cross country.

Mappa e traccia GPS

Informazioni tecniche

  • Caratteristiche

    • Partenza
      Malcesine
    • Arrivo
      Malcesine
    • Percorso
      Malcesine – Strada Panoramica – Passo Campiano – Faigolo – Fubia – Dosso del Merlo – Navene – Malcesine
    • Quota di partenza
      90m
    • Quota massima
      563m
    • Dislivello – ascesa/discesa
      553m/549m
    • Lunghezza
      18,4km
    • Tempo
      2,5 ore
  • Difficoltà

    • Difficoltà
      medio
    • Difficoltà tecnica (da 1 a 5)
      3
    • Difficoltà fisica (da 1 a 5)
      3
  • Attrattiva

    • Impressione (da 1 a 5)
      3
    • Paesaggio (da 1 a 5)
      4
  • Tipo di percorso

    • Percorso ad anello
    • Percorso panoramico
  • Periodo consigliato

    • Tutto l’anno
      senza neve o ghiaccio

Partner

Xtreme bike malcesine 360gardalife
Arco mountain guide 360gardalife 3
Hotel Villa Carmen it

Punti di interesse lungo questo percorso bici

È uno dei pochi sentieri della nostra zona che ti porta su sentieri sterrati fino alle rive del lago. Lungo il percorso da Faigolo a Navene ci sono numerose trincee della prima guerra mondiale.

Descrizione dell’itinerario

Partendo da Malcesine si prende la Via Navene Vecchia, la strada che porta alla stazione della Funivia Malcesine Monte Baldo e si prosegue lungo la strada asfaltata in direzione nord con qualche breve salita. Dopo un tratto in pianura e una breve discesa si svolta a destra sulla Via Panoramica che sale con pendenze mai troppo proibitive fino a Passo Campiano a 370m.

Qui la salita si fa più dura, si prosegue svoltando a sinistra lungo la strada asfaltata seguendo le indicazioni per la stazione intermedia della funivia (San Michele).
Appena superati i cavi della funivia la strada si fa di nuovo ripida, al prossimo bivio prosegui a sinistra su strada cementata seguendo le indicazioni per Faigolo.

Finalmente la strada spiana e puoi indossare le protezioni. Si prosegue a sinistra su strada sterrata e dopo una breve discesa si arriva ai prati di Faigolo.

A sinistra inizia la discesa sul sentiero 4. La prima parte fino al bivio con indicazioni per Fubia è molto tecnica e impegnativa su sasso smosso. Al bivio tieni la destra (fai attenzione al gradone) e prosegui su breve salita rimanendo sul sentiero 4 fino a Fubia. Qui il fondo è più compatto e scorrevole.

A Fubia si scende a destra lungo i ripidi e stretti tornanti (meglio scendere dalla bici per non rovinare i tornanti) e si riprende a pedalare su un bellissimo sali e scendi, con alcuni brevi tratti un po’ esposti. Qua troverai dei grossi massi sul sentiero caduti di recente: fai attenzione.

Alla radura prosegui in direzione nord sul sentiero principale. Ti troverai su una comoda strada bianca in discesa con numerosi tornanti fino all’abitato di Navene. Da qui si scende fino al lago e si prende la pista ciclabile in direzione sud che riporta a Malcesine.

Varianti

Questo itinerario non può essere fatto al contrario.

A Fubia inizia la Riserva Naturale Integrale Gardesana Orientale. È a tua discrezione percorrerla perché si può essere soggetti a sanzioni da parte del corpo forestale.

Se non vuoi percorrerla, una volta arrivati a Fubia scendi a sinistra invece che a destra e segui le indicazioni per Malcesine. Sulla Via Panoramica trovi davanti a te un ulteriore taglio su asfalto e mulattiera che porta direttamente a Malcesine.

Le nostre dritte

  • Nei giorni estivi parti presto per evitare la strada in salita che ha pochi punti all’ombra
  • A Passo Campiano c’è una fontana per rinfrescarsi, fai una pausa prima della ripida salita e riempi la borraccia

Il tour d’inverno

Grazie alla bassa quota (quota massima 560m) è percorribile tutto l’anno.

Rifugi, bivacchi o punti di ristoro lungo il percorso

Non ci sono rifugi o bivacchi.

Partner

Hotel Villa Edera 360gardalife it
Baita dei forti 360gardalife
Hotel Ideal malcesine 360gardalife

Come raggiungere il punto di partenza dell’itinerario

Il percorso parte a Malcesine sulla Via Navene Vecchia.

Parcheggio

A Malcesine:

Mezzi pubblici

  • Da Verona: autobus di linea ATV numero 163/164 e 483/484, con cambio a Garda.
  • Da Torbole o Riva del Garda: autobus di linea ATV numero 483/484.

Percorsi simili

Attività sportive con le guide e gli istruttori del posto

Dal Magazine