IL Lago di Garda

La casa delle vacanze outdoor in Europa

Partner

Osteria alla Rosa 360gardalife
Camping lombardi 360gardalife
Olivia 360gardalife

Il Lago di Garda, il più grande lago d’Italia è il più mediterraneo dei laghi alpini.

La parte settentrionale del lago è stretta tra le cime delle prealpi con le vette più alte che superano i duemila metri.
A sud invece il lago si allarga e le colline moreniche addolciscono il paesaggio.

Al Lago di Garda viviamo una vita semplice scandita dal ritmo delle stagioni. Ti piacerà, se ami gli sport all’aria aperta e ti emozioni davanti a un paesaggio.

Lago e montagna insieme significa anche poter praticare tanti sport diversi, tutti nello stesso posto.
Puoi riposarti e fare il pieno di energia mentre passeggi nel verde lontano dalla confusione o trovare nella fatica una riposo ancor più grande. Potresti imparare quello sport nuovo che ti attira da tempo o farti portare in giro senza pensieri da una guida locale.

E quando ne hai abbastanza di sport, ti puoi tuffare al lago rilassandoti al sole, visitare i centri storici dei piccoli paesi gardesani, fare shopping, gustare un aperitivo e assaggiare i piatti della tradizione.

Geografia del Lago di Garda

Il Lago di Garda è di origine glaciale; si è formato 5-6 milioni di anni fa dalle erosioni dei torrenti alpini in una depressione già esistente.

Il Garda è diviso fra le province di Trento a nord, Verona ad est e Brescia ad ovest. Il massiccio del Monte Baldo lo divide parallelamente dall’Adige.

Il lago ha una superficie di 370 km², è lungo 52 chilometri e largo al massimo 16, si trova a 65 metri sul livello del mare e la sua profondità massima è di 365 metri. Il fiume Sarca è il principale immissario fra i 25 affluenti, fra i quali l’Aril di Cassone nel Comune di Malcesine, che con i suoi 175 metri di lunghezza è considerato il fiume più corto del mondo. L’unico emissario è il fiume Mincio.

Sul lago ci sono cinque piccole isole: dell’Olivo, di Sogno, del Trimelone, di Garda e San Biagio. Le prime tre si trovano fra Malcesine ed Assenza, le ultime due a San Felice del Benaco.

Il suo bacino mitiga il clima: temperato in inverno, fresco e arieggiato in estate. La temperatura minima dell’acqua in inverno è di 5/6 °C, quella massima in estate di 25/27 °C.

I venti del lago sono termici e nascono dalla differenza delle condizioni atmosferiche fra basso e alto lago; il Pelèr, il vento da nord, scende dai monti verso la pianura al mattino e l’Ora, il vento da sud, risale verso i monti il pomeriggio.

Le previsioni sul Garda possono cambiare velocemente, già da un paese all’altro. Informati accuratamente sul meteo prima di partire e controlla le web cam che abbiamo selezionato.

Lasciati ispirare

Se ti piace il lago, magari ti interessa anche: