Trekking

Facile percorso panoramico lungo i borghi di Brenzone sul Garda

Da Sommavilla a Castelletto e ritorno, passando da Campo di Brenzone

Un itinerario facile e ad anello, di tredici chilometri, attraverso i borghi del Comune di Brenzone. Si parte da Sommavilla e si arriva a Castelletto ritornando a Sommavilla camminando in riva al Lago.

Mappa e traccia GPS

Informazioni tecniche

  • Caratteristiche

    • Partenza
      Sommavilla
    • Arrivo
      Sommavilla
    • Percorso
      Sommavilla – Zignago – Castello – Venzo – Boccino – Cà Romana – Campo – Fasor – Biaza – Castelletto – Marniga – Magugnano – Porto – Assenza – Sommavilla
    • Quota di partenza
      90m
    • Quota massima
      250m
    • Dislivello – ascesa/discesa
      550m/556m
    • Lunghezza
      13,2km
    • Tempo
      2,5 ore
  • Difficoltà

  • Attrattiva

    • Impressione (da 1 a 5)
      5
    • Paesaggio (da 1 a 5)
      5
  • Tipo di percorso

    • Percorso ad anello
    • Adatto a famiglie e bambini
    • Percorso consigliato
    • Percorso panoramico
  • Periodo consigliato

    • Tutto l’anno

Partner

Hotel Villa Edera 360gardalife it
Hotel Maximilian 360gardalife
Xtreme bike malcesine 360gardalife

Punti di interesse lungo questo trekking

Fallo se vuoi staccare la spina per qualche ora o fare due passi rilassanti in zone molto tranquille e affascinanti.

I borghi, sono tanti, sono tutti molto belli e caratteristici!
E ovviamente ci sono panorami e scorci suggestivi che ti accompagnano lungo tutto il percorso.

Descrizione dell’itinerario

Dal parcheggio di Sommavilla dirigersi verso sud e dopo pochi metri, prima che inizi la discesa, tieni la sinistra su Via Monteccio. Prendi la mulattiera a sinistra passando sotto al piccolo volto con indicazioni per il sentiero 31.
Rimani sempre sul sentiero 31 che si alterna fra mulattiera a strada bianca fino ad arrivare a Zignago, al primo tornante di Punta Veleno.

Si scende a destra per Castello, si arriva sulla strada principale e si prosegue a sinistra e si prende la strada in salita a sinistra della chiesa.

Finita la salita, poco prima del parcheggio a sinistra, prendi il vicoletto a destra con la strada acciottolata.
Dopo una brevissima discesa segui la traccia nei campi, al primo bivio prosegui a sinistra, superi una chiesetta e al secondo bivio tieni ancora la sinistra fino ad arrivare a Cà Romana.

Ora ti trovi di nuovo su strada asfaltata dove inizia la salita che porta a Campo di Brenzone. Finita la salita tieni la destra e continua a salire prima su strada sterrata, poi mulattiera fino ad arrivare nel bel borgo di Campo.

La salita è finita e inizia la discesa che ti porta sul lago a Castelletto di Brenzone.

Prendi il sentiero a sinistra della fontana di Campo e al bivio prendi la sinistra seguendo le indicazioni per Biaza/Castelletto fino ad arrivare sulla strada asfaltata che porta a San Zeno di Montagna e Prada.

Si prosegue in discesa fino a Biaza, al bivio, davanti al capitello, gira a destra in discesa e prosegui dritto fino ad arrivare nel centro storico di Castelletto di Brenzone e poi sulla Via Gardesana. Attraversa la strada e prosegui verso nord camminando lungo la spiaggia passando da Marniga, Magugnano, Porto e Assenza.

Alla rotonda di Assenza prendi la strada a destra in salita che ti riporta al parcheggio di Sommavilla.

Varianti

Questo itinerario può essere fatto anche al contrario.
Se tredici chilometri dovessero essere troppi, puoi scendere e arrivare alla spiaggia per tornare indietro da Castello, Boccino, Cà Romana o Campo.

Le nostre dritte

  • Fermati a visitare ogni borgo che incontri
  • A Campo, il borgo più conosciuto, trovi due piccoli bar molto belli e caratteristici a offerta libera.
  • D’estate indossa il costume di bagno, il ritorno è tutto lungo il lago. Noi ci fermiamo sempre a bere un aperitivo e a mangiare un boccone lungo la spiaggia prima di tornare alla macchina.
  • L’unica salita impegnativa è da Cà Romana a Campo. Niente paura, è molto breve.
  • Se da Castelletto non vuoi tornare a piedi lungo la spiaggia puoi ritornare a Sommavilla con i mezzi pubblici.

L’escursione d’inverno

Questo itinerario grazie alla bassa quota è percorribile tutto l’anno.

Rifugi, bivacchi o punti di ristoro lungo il percorso

Non ci sono rifugi o bivacchi.
A Campo di Brenzone c’è una fontana per il rifornimento.

Partner

Hotel Ideal malcesine 360gardalife
Baita dei forti 360gardalife
Hotel Dolomiti 360gardalife it

Come raggiungere il punto di partenza dell’itinerario

Sommavilla si raggiunge salendo in direzione est alla rotonda di Assenza. Finita la salita trovate un parcheggio sulla destra.

Parcheggio

A Sommavilla.

Mezzi pubblici

  • Da Verona: autobus di linea ATV numero 163/164 e 483/484, con cambio a Garda.
  • Da Torbole o Riva del Garda: autobus di linea ATV numero 483/484.

Percorsi simili

Dal Magazine