Passeggiate

Baloc tacà via

Percorso al masso incastonato nella Val Torrente

giorgia-consolini
Testo

Giorgia Consolini

Trekking, bici e scialpinismo
Angela Trawoeger
Foto

Angela Trawoeger

Ideatrice, fotografa e content manager

Partner

Hotel Nettuno 360gardalife
Hotel Ideal malcesine 360gardalife
Camping lombardi 360gardalife

Il Baloc tacà via, conosciuto anche come Balot, in italiano “il masso appeso”, è un grande sasso perfettamente incastrato tra due alte pareti di roccia. Si raggiunge da Sommavilla di Brenzone sul Garda camminando per circa quaranta minuti risalendo il letto in secca del corso d’acqua nella Val Torrente.

Mappa e traccia GPS

Informazioni tecniche

  • Caratteristiche

    • Partenza
      Sommavilla
    • Arrivo
      Sommavilla
    • Percorso
      Sommavilla – Baloc tacà via – Sommavilla
    • Quota di partenza
      90m
    • Quota massima
      388m
    • Dislivello – ascesa/discesa
      350m/129m
    • Lunghezza
      1,8 km
    • Tempo
      1,5 ore
  • Difficoltà

  • Attrattiva

    • Impressione (da 1 a 5)
      5
    • Paesaggio (da 1 a 5)
      3
  • Tipo di percorso

    • Andata e ritorno sullo stesso percorso
    • Adatto a famiglie e bambini
    • Percorso consigliato
  • Periodo consigliato

    • Tutto l’anno

Partner

Hotel Ideal malcesine 360gardalife
Hotel Dolomiti 360gardalife it
Hotel Capri 360gardalife it 1

Punti di interesse lungo questo percorso

L’ambiente è molto suggestivo.
Il Baloc, o Balot, un masso incastrato tra due alte pareti di roccia, è sulla bocca di tutti ma visitato da pochi. Zaino a spalle e via perché ne vale la pena.

Descrizione dell’itinerario al Baloc tacà via

Di fronte al parcheggio trovi delle scale che salgono a est verso il Monte Baldo. Da qua parte il sentiero in salita in mezzo ai campi da seguire per circa 500 metri. Il Baloc Tacà Via si trova nella valle alla tua sinistra. Si entra nella valle scendendo su un breve sentiero che vedi sulla tua sinistra.

Entrati nella valle, dopo qualche metro troverai un muretto da scavalcare alto poco più di due metri. Il muretto è attrezzato con una scaletta per salire e scendere. Presta un po’ di attenzione. Proseguendo in salita per un altro chilometro nel letto del corso d’acqua arrivi sotto al Baloc.

Varianti

Nessuna

Le nostre dritte

  • Evita l’escursione nelle giornate piovose o i giorni dopo forti temporali.

Al Baloc tacà via in inverno

Questo itinerario è percorribile anche d’inverno.

Rifugi, bivacchi o punti di ristoro lungo il percorso

Nessuno

Partner

Xtreme bike malcesine 360gardalife
Hotel Nettuno 360gardalife
Hotel Villa Edera Malcesine 360gardalife it

Come raggiungere il punto di partenza dell’itinerario

Alla rotonda di Assenza prendere la strada in salita per Sommavilla/Borago/Castello.
Dopo 500m trovi un parcheggio sulla tua destra.

Parcheggio

A Sommavilla.

Mezzi pubblici

  • Da Verona: autobus di linea ATV numero 163/164 e 483/484, con cambio a Garda.
  • Da Torbole o Riva del Garda: autobus di linea ATV numero 483/484.

Attrezzatura necessaria

sassi letto del fiume

Indossa delle scarpe adeguate perché si sale un letto d’acqua e si cammina su sasso smosso e sassi di medie dimensioni. Suggeriamo una scarpa alta che protegga bene la caviglia.

Percorsi simili

Dal Magazine